Dove comprare casa a Barcellona? Se lo chiede chi intende investire nell’immobiliare della capitale catalana, magari per cambiare vita o solo per un calcolo puramente economico.

Non è una domanda a cui è facile rispondere, anche perché Barcellona è una città molto grande ed eterogenea, una vera e propria metropoli. Ciascun quartiere è quasi una città a sé stante.

 

Dove comprare casa a Barcellona

Prima di lanciarsi nell’investimento, dunque, è bene informarsi proprio su quanto i singoli quartieri sono in grado di offrire. In questo articolo presenteremo i “barrios” più importanti dal punto di vista immobiliare ed esploreremo alcune alternative a disposizione: centro, periferia, zona costiera.

Comprare casa a Barcellona: centro o periferia?

Se vi state chiedendo dove comprare casa a Barcellona certamente sarete indecisi tra (almeno) due alternative: centro o periferia. D’altronde le scelte classiche di chi intende investire nell’immobiliare. Barcellona non fa eccezione. Il centro offre le migliori opportunità per chi vuole comprare casa per generare del reddito, magari con le locazioni, dal momento che nella capitale catalana i canoni possono superare i 20 euro al metro quadrato/mese.

Per quanto riguarda i prezzi di acquisto, invece, la questione è diversa, e da un certo punto di vista abbastanza strana. A differenza della maggior parte delle metropoli europee, il centro di Barcellona, ovvero la zona a ridosso del mare (Ciutat Vella) non sconta i prezzi più alti. Questi si registrano nei quartieri appena limitrofi, nella cosiddetta città alta. La differenza può raggiungere anche i 2.000 euro al metro quadro.

Prima di optare per l’una o per l’altra alternativa, dunque, prendete in considerazione questi aspetti: prezzi e aspettative di ritorno dell’investimento.

I migliori quartieri di Barcellona

Barcellona conta decine di quartieri. Di seguito presentiamo quelli in grado di offrire di più sia in termini economici (prezzi e ritorno dell’investimento) sia in quanto a tenore di vita (per chi intende l’investimento in senso residenziale).

Barceloneta. E’ uno dei quartieri più importanti e turistici della Ciutat Vella. Ovviamente, si affaccia sul Mediterraneo. Non a caso è considerato uno dei quartieri marinari più suggestivi d’Europa. Barceloneta è nota per le sue architetture  particolari e per il suo carattere da borgo medievale. E’, allo stesso tempo, un barrio popolare, in cui i prezzi delle abitazioni possono essere inferiori a quelli della città alta.

Comprare casa a Barceloneta

Dreta de L’Eixample. E’ il centro amministrativo della città. Incarna l’anima più moderna e metropolitana di Barcellona. In questo quartiere si trovano alcuni simboli della vita barcellonese, come Placa de Catalunya e la famosissima Rambla. Il quartiere ha uno skyline che non ha nulla da invidiare a quello delle altre capitali europee (anzi). I prezzi delle case sono abbastanza alti, così come i canoni.

Comprare casa a Dreta de L’Eixample

Montjuic. E’ un quartiere sia residenziale che industriale. Si trova all’estremità meridionale di Barcellona e si affaccia sul Mediterraneo. Ospita uno dei porti più importanti di tutta la Spagna. Nonostante il suo carattere spiccatamente industriale, Montjuic è una meta turistica. Sono infatti numerosi i monumenti che ospita, dal Castello di Montjuïc al Poble Espanyol. I prezzi non sono eccessivamente alti ma in compenso i canoni di affitto superano i 18 euro al metro quadrato/mese.

Comprare casa a Montjuic

Gracia. E’ una delle “capitali” della movida di Barcellona. Le sue vie sono piene di bar, ristoranti, discoteche. Il quartiere è noto anche per la sua intensa attività culturale, valorizzata da eventi, mostre e fiere. Dal punto di vista architettonico coniuga efficacemente vecchio e nuovo. Gracia è uno dei quartieri più turistici di Barcellona. Chi la sceglie per il proprio investimento immobiliare, trae parecchio reddito dalle locazioni.

Comprare casa a Gracia

Pedralbes. E’ uno dei quartieri residenziali di Barcellona. La zona è abbastanza tranquilla, non presenta grandi attrattive dal punto di vista turistico. Tuttavia, è ben collegata al centro. I prezzi fanno di Pedralbes una delle zone più care di Barcellona, tuttavia i canoni di locazioni sono comunque in grado di sostenere un investimento a medio lungo termine.

Comprare casa a Pedralbes

Sant Antoni. E’ uno dei quartieri più movimentati della città, soprattutto dal punto di vista commerciale. Moderno ma allo stesso tempo vivibile, offre molti spunti per chi è a caccia di investimenti immobiliari. Anche perché i canoni di locazione sono davvero alti, vista la sua vicinanza al centro amministrativo della città.

Comprare casa a Sant Antoni

Les Corts. Quartiere molto suggestivo, dall’architettura particolare. In Les Corts convivono edifici moderni ed edifici del XVIII-XIX secolo. Ha una valenza storica e culturale molto forte. Dunque, è sempre piena di turisti, il ché lo rende oggetto di interesse per chi vuole comprare casa a Barcellona per guadagnare.

Comprare casa a Les Corts

Comprare casa a Barcellona vicino al mare: La Marbella

Centro e periferia, se si parla di comprare casa a Barcellona, non rappresentano le uniche alternative. C’è una terza scelta: comprare casa vicino al mare, in una zona che fa del turismo marittimo il suo punto di forza ma pur sempre appartenente alla municipalità barcellonese. Il riferimento, ovviamente, è alla spiaggia di La Marbella.

I prezzi, è vero, sono abbastanza alti, ma comunque giustificati dalle speranze di repentino ritorno dell’investimento, che sono ottime. Essendo una zona dalla fortissima attrattiva turistica, gli inquilini non mancano mai. I canoni, poi, sono davvero elevati. Per esempio, affittando per due mesi un appartamento di 70 mq a La Marbella è possibile guadagnare anche 2.500 euro al mese!

Comprare casa a La Marbella

Quando si sceglie la zona in cui comprare casa, devono essere presi in considerazione molti aspetti. La posizione, la sicurezza, il prezzo al metro quadro ed i servizi. Per la ricerca del miglior quartiere in cui acquistare casa occorre analizzare quale si adatta meglio alle vostre esigenze.

Ovviamente una coppia giovane non avrá le stesse esigenze di una famiglia con bambini piccoli, per questo nessuno puó scegliere la casa e la zona se non il compratore.

 

Un acquisto in sicurezza

Noi di Crd Capital peró possiamo far sí che il tuo acquisto sia sicuro. Non é infatti raro ascoltare racconti di persone che sono state truffate o che si sono ritrovate dopo l’acquisto a dover pagare spese non previste o a dover far fronte a debiti di cui non erano a conoscenza. 

Comprare un immobile a Barcellona, come in ogni altra cittá non é semplice, perché devi conoscere professionisti che ti assistano e si occupino di controllare che tutto fili liscio.

Per questo noi abbiamo puntato sulla qualitá ed offriamo un servizio di due diligence impeccabile ed economico.

Il nostro avvocato ti assisterá in tutte le fasi della compravendita, dai controlli alla redazione dei contratti. Sará al tuo fianco e saprá consigliarti per il meglio.

Chiarirá ogni tuo dubbio su spese ed imposte ed avrai chiaro quale sará l’ammontare totale della spesa fin da subito. Per un acquisto sicuro e senza brutte sorprese.